Quante volte devo partecipare per vederne gli effetti


Ogni costellazione é a sé stante, i riscontri nella vita ordinaria possono essere immediati, come ho visto in molte occasioni, oppure, come nel mio caso, essere più in là nel tempo. Ma lí effetto sulla coscienza é immediato sebbene spesso non ce ne rendiamo conto; ed é molto meglio così, altrimenti la mente interferirebbe subito, alterando il processo.

Si partecipa le volte che ci si sente di farlo, anche una sola volta nella vita, come é capitato ad alcuni, oppure si può continuare per anni come hanno fatto altri, io sono uno di questi.
Lí intervallo ideale fra una costellazione e lí altra si dice essere di 3 o 4 mesi, ma a volte può essere anche molto meno, a volte anche dopo una sola settimana si può sentire líimpulso di continuare il lavoro. Non cí è una regola, lí ideale ritengo essere un seminario intensivo di un week- end ogni 3 o 4 volte all'anno, questo è stato di base il mio percorso, ognuno trovi il suo, io stesso ho derogato intensificando o diradando la frequenza a seconda dei momenti della vita che attraversavo.

Ritengo importante nella vita sentirsi in un percorso, il quale va coltivato seguito con costanza a volte contro voglia. Le costellazioni possono essere un ottimo percorso, per me lo sono state e lo sono tutt' ora. Se da una parte è giusto fare quello che ci si sente, dall' altra bisogna saper andar oltre le proprie voglie, i propri pensieri.

La gioia di vivere ci richiede questo, rinunciare a qualcosa per lei, come quando si corteggia una persona.


▲ top page